Kremerata Baltica - Teatro Amilcare Ponchielli Cremona

In primo piano

Kremerata Baltica

Gidon Kremer, violino solista e maestro concertatore

Franz Joseph Haydn
Le ultime sette parole di Cristo sulla croce op. 51, Hob:XX:2
(trascrizione per orchestra d'archi di Gidon Kremer e Victor Kissine)

Dmitrij Šostakovič
Quartetto per archi n. 15 in mi bemolle minore op. 144
(trascrizione per orchestra d'archi di Gidon Kremer e Victor Kissine)

 

F. J. Haydn
da Le ultime sette parole di Cristo sulla croce
Introduzione (Maestoso ed adagio)

D. Šostakovič
dal Quartetto per archi n. 15
Elegia (Adagio)

F. J. Haydn
da Le ultime sette parole di Cristo sulla croce
Sonata I - Pater, dimitte illis quia nesciunt quid faciunt (Largo)
Sonata II - Hodie mecum eris in Paradiso (Grave e cantabile)

D. Šostakovič
dal Quartetto per archi n. 15 op. 144
Serenata (Adagio)
Intermezzo (Adagio)
Notturno (Adagio)

F. J. Haydn
da Le ultime sette parole di Cristo sulla croce
Sonata III - Mulier, ecce filius tuus (Grave)

***

F. J. Haydn
da Le ultime sette parole di Cristo sulla croce
Sonata IV - Deus meus, Deus meus, utquid dereliquisti me? (Largo)
Sonata V - Sitio (Adagio)

D. Šostakovič
dal Quartetto per archi n. 15 op. 144
Marcia Funebre
(Adagio)

F. J. Haydn
da Le ultime sette parole di Cristo sulla croce
Sonata VI - Consummatum est (Lento)

D. Šostakovič
dal Quartetto per archi n. 15 op. 144
Epilogo – Adagio

F. J. Haydn
da Le ultime sette parole di Cristo sulla croce
Sonata VII - In manus tuas, Domine, commendo spiritum meum (Largo)
Il terremoto (Presto e con tutta forza)

 


A chiudere la stagione concertistica del Ponchielli un’orchestra che non ha bisogno di presentazioni: la Kremerata Baltica, diretta dal suo fondatore, il leggendario violinista Gidon Kremer. In questa occasione, Kremer guiderà la sua orchestra attraverso pagine musicali particolarmente ispiranti, tra cui “Le Sette Ultime Parole di Cristo sulla Croce” di Haydn, scelto per la vicinanza della data con la Pasqua 2020.

Location:

Teatro

Compra online

Contatti

Informazioni e prenotazioni telefoniche ai numeri
tel: 0372.022.001 e 0372.022.002.

Mail (per informazioni non per prenotazioni):
biglietteria@teatroponchielli.it