VESPRO DELLA BEATA VERGINE - Teatro Amilcare Ponchielli Cremona

VESPRO DELLA BEATA VERGINE

di Claudio Monteverdi 

DUNEDIN CONSORT 
John Butt, direzione

Grace Davidson, Maria Valdmaa, soprani
Eleanor Minney, Simon Ponsford, alti
Hugo Hymas, Joshua Ellicott, Nicholas Mulroy, William Blake, tenori
Peter Harvey, William Gaunt, bassi

Daniel Huw, Rebecca Livermore, violini
Jane Rogers, Aliye Cornish, viole
Joseph Crouch, William Hunt, violoni
Gawain Glenton, Josué Melendez, Conor Hastings, cornetti
Emily White, Thomas Lees, Adrian France, tromboni
Elizabeth Kenny, tiorba
Stephen Farr, organo


Incastonato nel cuore del Festival, il consueto e sempre atteso appuntamento del Vespro della Beata Vergine, pubblicato a Venezia nel 1610, risuonerà nella suggestiva Chiesa di S. Marcellino. Uno dei capolavori assoluti della storia della musica, Monteverdi compila una enciclopedia di stili contrastanti, tecniche e forme contemporanee, riversate con maestria assoluta dal mondo dell’opera al repertorio sacro. Il rinomato ensemble scozzese diretto da John Butt, il Dunedin Consort, approda a Cremona per la prima volta, per una interpretazione del Vespro vitale, luminosa e raffinata.

Location:

Chiesa di S.Marcellino

Compra online

Contatti

Informazioni e prenotazioni telefoniche ai numeri
tel: 0372.022.001 e 0372.022.002.

Mail (per informazioni non per prenotazioni):
biglietteria@teatroponchielli.it