ENSEMBLE RESIDENZA - Teatro Amilcare Ponchielli Cremona

ENSEMBLE RESIDENZA

CALMA

Residenza Cremona Barocca 
Musiche di G. F. Händel, A. Vivaldi 

ENSEMBLE RESIDENZA
Alessandro Tampieri, direzione

Young Barocco

Residenza Cremona Barocca (5 - 9 maggio): 
Delphine Galou,
canto barocco e rinascimentale
Alessandro Tampieri, violino barocco
Ottavio Dantone, clavicembalo e basso continuo

in collaborazione con 
Accademia Bizantina

CALMA*
musiche di G. F. Händel, A. Vivaldi

Antonio Vivaldi (1678-1741)
Concerto per archi in la minore RV 161
Allegro. Largo. Allegro

G. F. Händel, La bianca rosa HWV 160c
Erica Alberini, soprano

G. F. Händel, Caddi è ver (da La Resurrezione)
Niccolò Roda, basso baritono

A. Vivaldi, Gemo in un punto e fremo (da L’Olimpiade)
Maria Elena Pepi, mezzosoprano

G. F. Händel, Cara sposa (da Rinaldo)
Velia Moretti De Angelis, contralto

G. F. Händel, Agitato da fiere tempeste (da Riccardo I)
Enrico Torre, contraltista 

A. Vivaldi, Care selve amici prati RV 671
Elena Caccamo, mezzosoprano

Antonio Vivaldi
Concerto per quattro violini e archi in fa maggiore RV 567 (da L’Estro Armonico)
Andante. Adagio. Allegro. Adagio. Allegro

A. Vivaldi, La tiranna avversa sorte (da Arsilda, regina di Ponto)
Giacomo Schiavo, tenore

A. Scarlatti, Nel potere il nume imita (da Cain, ovvero il primo omicidio)
Niccolò Roda, basso baritono

A. Vivaldi, Sol da te mio dolce amore (da Orlando)
Enrico Torre, contraltista

G. F. Händel, Un momento di contento (da Alcina)
Giacomo Schiavo, tenore

G. F. Händel, Scherza infida (da Ariodante)
Maria Elena Pepi, mezzosoprano

G. F. Händel, Ah! Ruggiero crudel... Ombre pallide (da Alcina)
Giulia Manzini, soprano

Georg Friedrich Händel (1685-1759)
Concerto Grosso in sol maggiore op. 6 n. 1 HWV 319
A tempo giusto. Allegro e forte. Adagio. Allegro. Allegro

* Il programma sarà completato da cantate italiane a 1 o 2 voci del Settecento,
preparate dagli allievi della Residenza Cremona Barocca.

Sfoglia il programma di sala


Concerto finale di una intensa settimana di lavoro e studio con Ottavio Dantone, Delphine Galou e Accademia Bizantina, in cui ci si concede il tempo di approfondire la conoscenza di una composizione musicale, di cesellarne i dettagli, di sperimentare nuove vie di interpretare e improvvisare. Alessandro Tampieri, spalla del rinomato ensemble pure ospite del Festival, guida i giovani musicisti in residenza a Cremona e protagonisti di un programma di cantate e concerti grossi di Händel e Vivaldi. 

Location:

Palcoscenico del Teatro

Contatti

Informazioni e prenotazioni telefoniche ai numeri
tel: 0372.022.001 e 0372.022.002.

Mail (per informazioni non per prenotazioni):
biglietteria@teatroponchielli.it