GIOVANNI BELLUCCI, pianoforte - Teatro Amilcare Ponchielli Cremona

GIOVANNI BELLUCCI, pianoforte

GIULIA LAZZARINI, voce recitante

William Byrd
Galliard n. 1 in do minore da“My Lady Nevell’s Book”

Ferruccio Busoni
Elégie n. 4 – Intermezzo “Turandots Frauengemach”
(Parafrasi virtuosistica su “Greensleeves”) BV 249

Fryderyk Chopin
Notturno in sol minore op. 15 n. 3 “Après une représentation de Hamlet”

Ludwig van Beethoven
Sonata n. 17 in re minore op. 31 n.2 “La Tempesta”

Fryderyk Chopin
Souvenir de Paganini (Variazioni sul “Carnevale di Venezia”)
in la maggiore, B. 37

Charles-Valentin Alkan
Scherzo de bravoure in si minore op. 16 n. 3

Franz Liszt
Canzone “Nessun maggior dolore” S. 162/2
(composizione tratta dalla Canzone del Gondoliere dall’Otello di Gioachino Rossini)

Felix Mendelssohn Bartholdy – Franz Liszt
“Marcia nuziale” e “Danza degli elfi” dal “Sogno di una notte di mezza estate” S. 410
(Parafrasi da concerto dalla Suite di Felix Mendelssohn, dopo William Shakespeare)

Testi di William Shakespeare

 


Inserita nell’ampio “progetto Shakespeare”, elaborato dal Teatro Ponchielli per celebrare i 400 anni dalla morte di William Shakespeare, l’inaugurazione della rassegna concertistica è affidata ad un diversaMente concerti con protagonisti il pianista Giovanni Bellucci (raffinato interprete di programmi musicali sempre ricercati) e l’attrice Giulia Lazzarini (ancora oggi riferimento della scena teatrale italiana). Il programma prevede la lettura di brani tratti da opere shakespeariane e l’esecuzione di composizioni musicali ad essi ispirati: i testi proposti saranno così evocativi delle successive suggestioni sonore, come se il medesimo brano venisse prima recitato e poi suonato. 

 

 

Location:

Teatro

Compra online

Contatti

Informazioni e prenotazioni telefoniche ai numeri
tel: 0372.022.001 e 0372.022.002.

Mail (per informazioni non per prenotazioni):
biglietteria@teatroponchielli.it