MOLIÈRE: LA RECITA DI VERSAILLES - Teatro Amilcare Ponchielli Cremona

MOLIÈRE: LA RECITA DI VERSAILLES

di Paolo Rossi e Giampiero Solari
su canovaccio di Stefano Massini
regia Giampiero Solari
con Paolo Rossi, Lucia Vasini, Fulvio Falzarano, Mario Sala,
Emanuele Dell’Aquila, Alex Orciari, Stefano Bembi, Bika Blasko,
Riccardo Zini, Karoline Comarella, Paolo Grossi

canzoni originali Gianmaria Testa
musiche eseguite dal vivo da I Virtuosi del Carso
scene e costumi Elisabetta Gabbioneta
luci Gigi Saccomandi


martedì 21 febbraio ore 18.00-dialoghi intorno al teatro
LUCA CROVI
incontra
PAOLO ROSSI e LA COMPAGNIA


L’improvvisazione di Versailles (L'Impromptu de Versailles) è una commedia scritta da Molière nel 1663, in cui mette in scena sé stesso e la sua compagnia dichiarando apertamente le sue idee sull’arte drammatica e abbozzando quella Comédie des comédiens che da molto tempo, si dice, aveva intenzione di scrivere.

La riscrittura dell’opera, firmata da Paolo Rossi e Giampiero Solari su canovaccio di Stefano Massini, mette a confronto in un gioco di specchi temporali ed esistenziali il lavoro e la vita del capocomico Molière e del personaggio capocomico Rossi, dando vita ad uno spettacolo “irriverente, caustico e veritiero”. 
Un gioco di rimandi e parallelismi continuo e profondo, un anarchico viaggio nel tempo intessuto da folgoranti estratti dei capolavori di Molière. 
In scena questi grandi capolavori non verranno attualizzati, ma vissuti dalla compagnia di oggi alle prese con uno spettacolo da allestire in tutta fretta, che verrà creato e ricreato ogni sera dall’estro di Paolo Rossi e di un’agguerrita compagine di attori.

Location:

Teatro

Compra online

Contatti

Informazioni e prenotazioni telefoniche ai numeri
tel: 0372.022.001 e 0372.022.002.

Mail (per informazioni non per prenotazioni):
biglietteria@teatroponchielli.it